Area myBM
Username Password  
Non ricordi i tuoi dati?
Non hai un account? Crealo!
   Benvenuti in Banconote Mondiali.it: il tuo portale sulla Numismatica!!! Facebook | Twitter | MySpace
La storia della moneta
(dal baratto alla moneta)
 
 
 
Quando gli uomini vivevano riuniti in piccoli gruppi, ognuno di loro era capace di svolgere tutte le attività necessarie alla sopravvivenza e quindi gli incontri e lo scambio di informazioni e tecnologie con i loro vicini, sparsi sull'intera terra, avvenivano casualmente solo in seguito al percorso di itinerari obbligati , sulle orme degli animali da cacciare. La diversificazione delle attività e lo scambio all'interno del gruppo si presentarono come necessari solo quando i gruppi cominciarono a stanziarsi e l'agricoltura sostituì la caccia . Ben presto gli scambi oltrepassarono i confini del villaggio, favoriti dal passaggio di gruppi ancora nomadi, che potremmo chiamare i "primi mercanti" della storia, preziosi elementi di collegamento fra i vari villaggi.
Man mano gli incontri divennero appuntamenti a scadenze fisse e in luoghi precisi: nascerà così il mercato .
Tuttavia neppure al mercato era scontato che gli interessi di tutti venissero soddisfatti e coincidessero dal momento che era difficile stabilire il valore delle singole merci barattate. Inoltre, non sempre l'uomo, che aveva bisogno di un determinato utensile, si imbatteva in un altro uomo che lo possedeva e che era disposto ad accettare ciò che il primo gli proponeva come merce di scambio. Nasceva, quindi, il bisogno di stabilire una terza merce da scambiare con tutte le altre, l'antenata della moneta, presente o in natura (il sale, i metalli, le conchiglie, i denti di animali) o prodotta dall'uomo (le asce di pietra, le lame di metallo, il tabacco).
Quasi tutte le civiltà usarono i metalli come moneta, poiché rivestivano meglio delle altre materie questo ruolo e perché erano difficilmente soggette a deterioramento e a manipolazione. Sin dall'inizio si stabilì una scala gerarchica tra i metalli: l'oro fu da sempre il simbolo dell'estrema ricchezza ma anche della divinità, del potere e della sovranità. Probabilmente questo perché è raro e quindi prezioso, è facile da lavorare perché malleabile e duttile, è uno dei primi metalli che l'uomo ha conosciuto trovandolo sottoforma di "pepite" mescolato alla sabbia dei fiumi o delle caverne, e infine perché appare in natura giallo e lucente e quindi rievoca lo splendore del sole, dio venerato già dall'uomo preistorico. Nelle varie civiltà vi fu sempre un accostamento tra gli dei che personificavano il sole e l'oro, materiale con cui venivano elaborate le stesse statue che li simboleggiavano e di cui erano fatti i gioielli e gli oggetti più preziosi, destinati ai re e ai faraoni che rispettivamente rappresentavano gli dei e incarnavano il dio sole sulla terra.
Cosa dire, poi, delle leggende e dei miti caratterizzati dalla presenza di questo pregiatissimo minerale? Il pomo d'oro, nell'Iliade, scatena la guerra tra Troiani e Greci. La ricerca del Vello d'oro, il mantello di un montone custodito da un drago, mosse Giasone insieme a cinquanta compagni verso la lontana terra di Colchide. Il re Mida riceve da Dioniso il potere di mutare tutto quello che toccava in oro, trasformazione che impegnò maghi e alchimisti nel cercarne la formula inseguendo invano il miraggio della pietra filosofale, mitico elemento di conversione.
La moneta d'oro insieme a quella d'argento venivano impiegate per pagare grosse quantità di merci di alto valore, il rame e il bronzo vennero riservati ai piccoli commerci mentre il ferro e lo stagno circolarono come monete per poco tempo e in pochi paesi. Le monete non hanno avuto sempre lo stesso aspetto. Le prime erano semplici barre di metallo pesanti e poco maneggevoli, differenti tra loro per peso e forma. Intorno al 2000 a.C. in Assiria, in Cappadocia e in Cina su queste barre venne impresso una stampa che corrispondeva al valore della moneta, per far fronte alle difficoltà in cui incorrevano i clienti e i mercanti nello stabilire ogni volta il valore della moneta stessa.
La moneta divenne piatta, circolare e recò impresso il simbolo del sovrano che ne garantiva il valore, per la prima volta, in Lidia nel VII secolo a.C. presso il re Gige. Questo ultimo per soddisfare l'esigenza sempre più viva di precisione e di praticità fece coniare una moneta in "Electrum", lega d'oro e d'argento, su cui vi era raffigurata una volpe, divinità protettrice del suo paese.
La moneta però non si diffuse in questa veste contemporaneamente e in ogni paese: l'evoluzione della forma della moneta si ebbe nei vari luoghi in tempi e modi diversi cosicché poteva capitare che in alcuni posti si continuassero ad utilizzare le pesantissime barre di metallo. Infatti prendendo in considerazione l'Italia, mentre nel Meridione, luogo in cui fiorivano le colonie greche, circolavano tra il VII e il VI secolo a.C. le "Dracme", monete d'argento apparse in Grecia intorno al 650 a.C., più a nord, dove Roma era ancora agli albori della sua storia, gli scambi avvenivano ancora con le barre di metallo, dette "Aes Rude" . Solo tra il IV e il I secolo comparve a Roma l' "Aes Grave", una moneta bronzea e circolare che pesava all'incirca una libbra (300gr) e man mano che la potenza di Roma andava crescendo si diffusero,nel II secolo, anche le prime monete d'argento, il "Denario" e il "Sesterzio"e sotto Giulio Cesare, nel I secolo a.C., divennero di uso comune gli "Aurei", monete esclusivamente in oro.
 
 
 
 
 
 
 
News
Tutte le notizie sulle banconte e monete riguardo il mondo della numismatica.
Nuove emissioni
Raccolta di articoli riguardo tutte le nuove emissioni internazionali di banconote e monete.
Collezione Gulden
Ammira la collezione nazionale ed internazionale di banconte e monete di Gulden.
Collezioni utenti
Guarda tutte le collezioni dei nostri utenti registrati. Registrati e crea la tua collezione in pochi click.
Un pò di storia
Leggi la storia dettagliata e le curiosità sulla nascita e l'utilizzo della moneta e della banconota.
Personaggi storici
Scopri chi sono i personaggi storici che si celano dietro ogni banconta e moneta.
Curiosità
Tutte le curiosità più strane, divertenti, assurde sul mondo delle monete e delle banconote.
Plastificate
Sezione dedicata a tutte le banconte plastificate che sono in circolazione nel mondo.
Commemorative
Ammira le monete commemorative emesse per ricordare personaggi o eventi.
Eventi
Scopri i luoghi e le date degli eventi nazionali: convegni, mostre e aste sul mondo numismatico.
Riviste
Sezione dedicata alla riviste che trattano l' argomento banconote e monete.
Banknotes Art - Test Note
Esposizione di Banknotes Art e delle Test Note.
 
 
 
 
Albo dei venditori
Iscriviti all'albo ufficiale dei venditori di banconote e monete di BM.it per farti conoscere nella rete.
Catalogo mondiale
Visita il catalogo mondiale delle banconote. All'interno troverai le nostre valutazioni.
Inserisci la tua collezione
Registrati e inserisc in modo facile la tua collezione di banconote e monete in pochissimi click.
Account myBM.it
Registrati e crea il tuo nuovo account con BanconoteMondiali.it per usufruire di tanti servizi.
Forum
Apri argomenti e discuti con gli altri utenti ed esperti sul mondo della numismatica.
Chat
Zona del sito per chiacchierare in compagnia di altri collezionisti di BanconoteMondiali.it
BM sul tuo cell e palmare
BanconoteMondiali.it ora è può essere visitato anche tramite cell e palmare.
Sondaggi
Qui puoi dare la tua opinione su alcuni sondaggi creati dallo staff riguadanti la numismatica.
Concorsi
Scopri i concorsi banditi da BM.it. In palio ci sono stupendi regali per tutti i collezionisti.
Contatti
Scrivi al nostro staff per consigliare, parlare e informare su nuovi eventi o notizie di numismatica.
Collaborazione
In questa sezione puoi informati per diventare nostro collaboratore per arricchire questo portale.
Pubblicità sul portale
Inserite la vostra pubblicità sul nostro portale per farvi conoscere in tutta la rete.
 
 
 
 
Abbreviazioni
Le abbreviazioni più comuni che si scovano nei testi e nei cataloghi di numismatica.
Conservazione
Sezione dove sono riportate le diciture e le abbreviazioni riguardo la conservazione dei vari paesi.
Datazione
Descrizione delle varie datazioni e calendari del mondo per identificare al meglio le banconote e monete.
Valute del mondo
In questa sezione sono riportate tutte le valute del mondo e loro sistema monetario.
Guida all'euro
Conoscere le utime uscite, le date, la reperibilità e le raffigurazioni sulle monete in euro.
Stemmi
Riconoscere gli stemmi dei paesi e delle loro banche che compaiono sulle banconote e monete.
Note speciali
Argomenti con note speciali che riguardano tutto il mondo numismatico.
La stroria del...
Ripercorrere, tramite le fonti, la storia di tante banconote e monete di molto tempo fa.
Descrizione banconta
Leggi la descrizione dettagliata delle varie parti di una banconota per meglio riconoscerla.
Descrizione moneta
Leggi la descrizione dettagliata delle varie parti di una moneta per meglio riconoscerla.
Descrizione euro
Leggi la descrizione delle banconote in euro e scopri molte curiosità su di esse.
Mappa del sito
Ricercare i contenuti del nostro portale in maniera sequenziale e ordinata.
 
Copyright © 2002-2017 Banconote Mondiali.it. All rights reserved.
I nostri prodotti - Privacy & Cookies - Powered by Eureka Studio