Area myBM
Username Password  
Non ricordi i tuoi dati?
Non hai un account? Crealo!
   Benvenuti in Banconote Mondiali.it: il tuo portale sulla Numismatica!!! Facebook | Twitter | MySpace
GEN
30
  I francesi bocciano la Costituzione Europea
Ieri, 29 maggio 2005, in Francia si è svolto il referendum per decidere circa l’approvazione del Trattato che adotta la Costituzione Europea. Anche se è stato regolato su base nazionale, il risultato del voto ha una grande rilevanza per l’intera Europa: infatti la carta deve essere ratificata da 25 stati membri prima di entrare in vigore nel novembre del 2006. Nelle settimane precedenti al referendum, molti sono stati i sondaggi effettuati per stabilire le intenzioni di voto e in base ad essi la percentuale dei no era stata del 51%, mentre un’ulteriore indagine aveva affermato che 1 elettore su 5 avrebbe potuto cambiare opinione prima del referendum. A favore del si c’è la maggioranza del governo, mentre i comunisti, i dissidenti del Ump e gli antieuropei sono favorevoli al no. Chirac, che il 14 Luglio annunciò il referendum, ha affermato nei giorni precedenti alle votazioni, che non si può dire di no alla Costituzione perché essa è figlia della Francia e della Rivoluzione. Il Presidente, in vista del referendum, ha sempre spiegato attraverso iniziative, annunci e tre interventi televisivi che il Trattato è la cosa migliore per la Francia. Nonostante ciò e come previsto dai numerosi sondaggi, gli elettori francesi hanno bocciato la Costituzione Europea: il 54,87% degli aventi diritto ha votato no, mentre il si ha ottenuto il 45,13%. La percentuale degli astenuti è del 30,24% degli aventi diritto. Mentre in piazza della Bastiglia ci sono stati i festeggiamenti per i sostenitori del no, Chirac ha commentato che, nonostante abbia vinto il no alla Carta UE, la Francia manterrà i suoi impegni e resterà naturalmente in Europa e che egli stesso darà un nuovo e forte impulso all’azione del governo.
Fonti diplomatiche, prima dei risultati del referendum, avevano dichiarato che Chirac, se avesse vinto il no, avrebbe potuto invitare altri paesi europei a votare comunque sulla costituzione, mentre per il Times verrebbe anche discussa l’opzione di far promettere i canditati alle elezioni presidenziali francesi del 2007 di fare approvare la carta costituzionale in Parlamento. Infine se avesse vinto di misura il no, potrebbe prendere corpo anche l’ipotesi di un nuovo voto.
La vittoria del no ha sortito grande preoccupazione a Bruxelles, ma il Presidente della Commissione Europea, Josè Manuel Barroso, ha affermato che il “no” dei francesi non influirà sui negoziati.
Il primo ministro britannico, Tony Blair, ha dichiarato che è troppo presto per dire se anche in Gran Bretagna sarà indetto un referendum sulla Costituzione europea e ha aggiunto che c’è bisogno di un periodo di riflessione e di un dibattito più ampio sulle riforme economiche. Infine Blair ha espresso la speranza dell’affermazione del “si” in Olanda, dove il 1 giugno ci sarà il referendum. In base ai sondaggi, il vantaggio del no, anche se il governo fa di tutto per rovesciare questa tendenza, è del 60%.
In Italia, dopo i risultati del referendum francese, il presidente della Repubblica Ciampi ha dichiarato: “La vittoria del no è una battuta di arresto e che c’è bisogno di uno sforzo positivo da parte di tutti i Paesi che hanno a cuore il successo del processo europeo, a cominciare dalla Francia. Il Trattato costituzionale è un avanzamento per l’Unione Europea, ne permette la governabilità. Non dimentichiamo che con l’UE, da oltre mezzo secolo, abbiamo la pace; senza, ricomparirebbero i nazionalismi esasperati”.
Maroni ha proposto un referendum anche in Italia e invita la politica italiana a capire se ci si può riprendere dal “knock out” francese, mentre il ministro degli Esteri Fini ha ribadito che il Trattato Costituzionale rappresenta un efficace strumento per assicurare il progresso dell’Unione ampliata in coerenza e in continuità con i grandi ideali di pace, libertà, democrazia, prosperità e coesione.
Prodi ha affermato che “è necessario un ripensamento rispetto alle ultime decisioni assunte, e che bisogna riprendere il cammino su questa riflessione. L’allargamento dell’Unione Europea è un fatto storico che va proseguito e confermato con la politica di buon vicinato; tornare indietro significherebbe uccidere la pace in Europa”. Infine Fassino dice che sarebbe sbagliato pensare che si può fare a meno dell’Unione Europea, ma sarebbe altrettanto superficiale pensare che il voto francese sia solo un incidente di percorso, mentre Bertinotti si dichiara contento per la grande gioia che condivide con le forze della sinistra francese che, ha affermato, “hanno animato una nuova esperienza unitaria”.

 
 
 
 
 
 
 
News
Tutte le notizie sulle banconte e monete riguardo il mondo della numismatica.
Nuove emissioni
Raccolta di articoli riguardo tutte le nuove emissioni internazionali di banconote e monete.
Collezione Gulden
Ammira la collezione nazionale ed internazionale di banconte e monete di Gulden.
Collezioni utenti
Guarda tutte le collezioni dei nostri utenti registrati. Registrati e crea la tua collezione in pochi click.
Un pò di storia
Leggi la storia dettagliata e le curiosità sulla nascita e l'utilizzo della moneta e della banconota.
Personaggi storici
Scopri chi sono i personaggi storici che si celano dietro ogni banconta e moneta.
Curiosità
Tutte le curiosità più strane, divertenti, assurde sul mondo delle monete e delle banconote.
Plastificate
Sezione dedicata a tutte le banconte plastificate che sono in circolazione nel mondo.
Commemorative
Ammira le monete commemorative emesse per ricordare personaggi o eventi.
Eventi
Scopri i luoghi e le date degli eventi nazionali: convegni, mostre e aste sul mondo numismatico.
Riviste
Sezione dedicata alla riviste che trattano l' argomento banconote e monete.
Banknotes Art - Test Note
Esposizione di Banknotes Art e delle Test Note.
 
 
 
 
Albo dei venditori
Iscriviti all'albo ufficiale dei venditori di banconote e monete di BM.it per farti conoscere nella rete.
Catalogo mondiale
Visita il catalogo mondiale delle banconote. All'interno troverai le nostre valutazioni.
Inserisci la tua collezione
Registrati e inserisc in modo facile la tua collezione di banconote e monete in pochissimi click.
Account myBM.it
Registrati e crea il tuo nuovo account con BanconoteMondiali.it per usufruire di tanti servizi.
Forum
Apri argomenti e discuti con gli altri utenti ed esperti sul mondo della numismatica.
Chat
Zona del sito per chiacchierare in compagnia di altri collezionisti di BanconoteMondiali.it
BM sul tuo cell e palmare
BanconoteMondiali.it ora è può essere visitato anche tramite cell e palmare.
Sondaggi
Qui puoi dare la tua opinione su alcuni sondaggi creati dallo staff riguadanti la numismatica.
Concorsi
Scopri i concorsi banditi da BM.it. In palio ci sono stupendi regali per tutti i collezionisti.
Contatti
Scrivi al nostro staff per consigliare, parlare e informare su nuovi eventi o notizie di numismatica.
Collaborazione
In questa sezione puoi informati per diventare nostro collaboratore per arricchire questo portale.
Pubblicità sul portale
Inserite la vostra pubblicità sul nostro portale per farvi conoscere in tutta la rete.
 
 
 
 
Abbreviazioni
Le abbreviazioni più comuni che si scovano nei testi e nei cataloghi di numismatica.
Conservazione
Sezione dove sono riportate le diciture e le abbreviazioni riguardo la conservazione dei vari paesi.
Datazione
Descrizione delle varie datazioni e calendari del mondo per identificare al meglio le banconote e monete.
Valute del mondo
In questa sezione sono riportate tutte le valute del mondo e loro sistema monetario.
Guida all'euro
Conoscere le utime uscite, le date, la reperibilità e le raffigurazioni sulle monete in euro.
Stemmi
Riconoscere gli stemmi dei paesi e delle loro banche che compaiono sulle banconote e monete.
Note speciali
Argomenti con note speciali che riguardano tutto il mondo numismatico.
La stroria del...
Ripercorrere, tramite le fonti, la storia di tante banconote e monete di molto tempo fa.
Descrizione banconta
Leggi la descrizione dettagliata delle varie parti di una banconota per meglio riconoscerla.
Descrizione moneta
Leggi la descrizione dettagliata delle varie parti di una moneta per meglio riconoscerla.
Descrizione euro
Leggi la descrizione delle banconote in euro e scopri molte curiosità su di esse.
Mappa del sito
Ricercare i contenuti del nostro portale in maniera sequenziale e ordinata.
 
Copyright © 2002-2017 Banconote Mondiali.it. All rights reserved.
I nostri prodotti - Privacy & Cookies - Powered by Eureka Studio