Dopo una contestata elezione presidenziale nel 2016, il presidente uscente di vecchia data Yahya Jammeh alla fine si è dimesso il 21 gennaio 2017, per essere sostituito da Adama Barrow come terzo presidente della Gambia. Secondo un articolo di The Point del 24 novembre 2017, il governatore della Banca centrale del Gambia, Bakery Jammeh, indica che nel febbraio 2018 la banca inizierà a sostituire le note con il ritratto dell'ex presidente Jammeh con ristampe dei numeri precedenti, le cosiddette note "familiari" recanti immagini dei tipici gambiani. Queste note saranno utilizzate per tutto il 2018, dando alla banca il tempo di progettare e stampare una serie di note completamente nuova con le più recenti funzionalità di sicurezza. Ironia della sorte, la storia sembra ripetersi. Dopo il rovesciamento del presidente Jawara in un colpo di stato guidato dall'allora tenente Jammeh il 22 luglio 1994, la banca sostituì le note con il ritratto di Jawara con le note originali "Famiglia" nel 1996.